More

    Mamma Tammorra

    In attesa, che la notte si riempia di suoni. Al ritmo di tamburi, e fiati, e sospiri. Una notte per la Tammorra, icona del ventre materno. Da millenni voce del nostro sud. Invito a una serata di musica e danza, per un intreccio di sonorità mediterranee e ritmi urbani di questi tempi moderni. Per ritrovarvi, anche, l’eco di canti devozionali, serenate d’amore, danze estatiche. Una notte per invocare le streghe, forse… e chissà che non arrivino…

    Appuntamento a sabato 25 , quindi, alle 21, a Roma, al teatro Vascello, in via Carini nel quartiere di Monteverde Vecchio.

    Ultimi Articoli

    Lo strazio dei bambini

    Le Donne del Muro Alto

    carcere e covid, fra emergenze e menzogne

    Archivio

    Tag

    Articolo precedentePensiero di metà settembre
    Articolo successivo40 anni di Felicità…