More

    pensiero di primo mattino

    Pensiero di , quasi, primo mattino… da portarsi dentro fino a sera. Con questa poesia di Kavafis… Per quanto sta in te…

    E se non puoi la vita che desideri /cerca almeno questo/ per quanto sta in te: non sciuparla / nel troppo commercio con la gente/ con troppe parole e in un viavai frenetico.

    Non sciuparla portandola in giro/ in balia del quotidiano / gioco balordo degli incontri/ e degli inviti/  sino a farne una stucchevole estranea.

    Ultimi Articoli

    Tra la folla

    Rizpà e le altre…

    lettera per un amico che non c’è più

    Fùtbol

    Archivio

    Tag

    Articolo precedenteQuasi un racconto di Natale…
    Articolo successivoTotu sa beridadi…