More

    polvere…

    … il paese che sta tuonando… e’ il paese delle strade ripulite dell’umanita’ “cenciosa” che disturba la vista. Strade che ancora vedo vuote da far tristezza… Mi ero sbagliata. Uno, forse due, erano tornati… ma sono presto riscomparsi. E mai piu’ li rivedremo, adesso che, si legge, il sindaco di questa bella citta’ sta provando a mandarli ancora piu’ lontano, piu’ lontano che si puo’, al confino oltre il confine del raccordo… Polvere, da spazzare via… Dimenticando la polvere che tutti siamo…

    Ultimi Articoli

    Le Donne del Muro Alto

    carcere e covid, fra emergenze e menzogne

    Ieri a Napoli

    Archivio

    Tag

    Articolo precedenteIn pizzeria
    Articolo successivoSenza un perché