More

    pensiero di mezzagosto…

    “E’ il metodo che illumina il fine”

    Appena ascoltata in un programma di Rai Storia, in risposta ad una domanda di Enzo Biagi, frase pronunciata da Sergio Cusani, ricordate? l’unico, forse, delle persone coinvolte nelle inchieste di tangentopoli, che si è assunto fino in fondo le proprie responsabilità, che ha passato anni in carcere, che sull’ingiustizia e sulla ferocia del sistema carcerario ha molto ragionato, impegnandosi poi fra l’altro in progetti di recupero dei detenuti e di finanza etica…

    nel paese dai facili e arroganti machiavellismi, una vera rivoluzione copernicana del pensiero… se tenuta appena appena presente, quanto ci avrebbe migliorato…

    Ultimi Articoli

    Le donne, la violenza…

    Lo strazio dei bambini

    Le Donne del Muro Alto

    Archivio

    Tag

    Articolo precedenteStoria di Roverto
    Articolo successivoA proposito di Collins…