More

    … La pioggia dei monti mi laverà la vita…

    Giovanni Farina, il suo primo permesso dopo un’infinità di anni dentro un carcere… i primi pensieri, raccolti in questa poesia… che mi manda ( e lo ringrazio davvero) e mi permetto di condividere…

    Si è aperta
    la porta
    e sono uscito.
    Dietro di me
    si sono chiusi
    i rugginosi cancelli.
    Alzo la testa
    verso l’alto
    e vedo il cielo
    che mi sorride.
    Gli dico
    che
    mi arrampicherò
    lassù in vetta
    alle montagne
    dove vedo
    le nuvole passare.
    Non lacerò
    che il passato
    mi segua
    inizierò una vita nuova.
    La pioggia dei monti
    mi laverà la vita.

    Giovanni Farina

    Ultimi Articoli

    C’era una volta, oggi… La frattura

    Aiutiamo “postazione Eugenia” a rinascere!

    Marco Cavallo non si sfratta!

    La ragazza col tovagliolo

    Archivio

    Tag